Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

giovedì 20 gennaio 2011

Su Italiasw i dubbi sulla vendita di Flickr

Italiasw parla dei dubbi che da un po’ di tempo circolano sull’eventuale messa in vendita di Flickr da parte di Yahoo, ma torniamo alla notizia d’origine.
Flickr è uno dei siti più utilizzati da utenti di tutto il mondo per caricare e condividere i propri album di foto, solo pochi giorni fa Thomas Hawk parlava sul proprio blog del rischio di vendita di Flickr sostenendo che il servizio genera ogni anno solo 50 milioni di dollari, cifra poco interessante per yahoo, notizia poco credibile visto che genera una somma di visite quotidiane incredibile ed è uno dei siti più frequentati del web.
L’unico dato sicuro è quello che nel 2010 Flickr è stato sorpassato da Facebook per numero di immagini caricate mensilmente/giornalmente.
Queste voci hanno invogliato Yahoo a pubblicare una replica per rassicurare i propri utenti dicendo che Flickr è un portale remunerativo, in sintonia con le strategie di Yahoo e pertanto non sarà messo in vendita.
Inoltre è stato messo in evidenza che i costi di gestione di Flickr sono molto inferiori rispetto a quello che è stato pubblicato e che gli utili pubblicitari del servizio sono al di sopra di qualsiasi previsione, quindi Yahoo non intende mollarlo.
Una buona notizia per gli utenti della community che potranno continuare tranquillamente ad utilizzare il servizio per caricare le proprie foto, contando su un servizio in continua evoluzione.

Nessun commento: