Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 21 febbraio 2011

La nuova collezione di Max & Co per la primavera estate 2011



Da qualche giorno è uscita la nuova collezione primavera estate di Max & Co., uno dei negozi di fascia media preferito dalle fashion-addicted. Iniziamo col dire che la collezione ci piace moltissimo, specialmente gli >accessori moda... ma andiamo con ordine.

La collezione è suddivisa in diverse linee, per accontentare la donna dinamica ("sporty chic"), quella elegante ("ladylike") e quella più casual ("denim fit").
La linea di Max che preferisco è la "smart denim", che Max definisce come il nuovo denim formale: lo stile è elegante senza essere tirato, con giacche su t-shirt, jeans (sia pantaloni che gonne), abitini e maglie morbide.

Sul fronte degli accessori Max si mantiene sul classico. Parlando di scarpe, la ballerina non muore mai, si sa (tant'è che molti pantaloni della nuova collezione sono studiati proprio da indossare con questa classicissima scarpa); le scarpe col tacco sono elegantissime (e vertiginose), mentre i sandali sono forse un po' banali (ci saremmo aspettati qualcosa di più!).
Il punto forte sono le borse, di pelle, di nappa e di denim, tante le forme e i colori: noi siamo state colpite dal modello "Agrate", di canvas con manici in ecopelle: sfondo blu scuro e una fantasia di limoni molto primaverile.
Collane, orecchini e cerchietti osano di più per spezzare il gusto monocromatico della linea di Max: ogni minimo dettaglio è studiato.
E voi che ne pensate? http://www.maxandco.com

Nessun commento: