Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

domenica 26 giugno 2011

Visitare il Cilento?Le tappe da non perdere

Visitare un luogo, trascorrere una vacanza in una determinata località è molto spesso qualcosa di più di una semplice vacanza, trattandosi in determinati casi di una vera e propria esperienza. E nel caso del Cilento, trascorrere un soggiorno in queste terre, significa vivere un’esperienza davvero unica dato lo straordinario patrimonio artistico, culturale e naturale che questa terra è in grado di offrire ai propri visitatori. Hai deciso di trascorrere una vacanza Cilento?Bene allora la prima cosa da sapere è che il Cilento è una terra capace di soddisfare davvero ogni gusto ed esigenza. Dalla storia alle tradizioni locali, passando per la scoperta di un paesaggio incontaminato caratterizzato da un mare cristallino e pulitissimo. Per chi ama l’arte e la cultura antica non potrà di certo perdersi le numerose testimonianze del passaggio della grande cultura greca, stigmatizzata soprattutto negli scavi archeologici di Paestum e Velia, o i ricordi classici di Capo Palinuro, zona decantata dal grande Virgilio, o ancora i castelli dell’entroterra e le stupende torre della fascia costiera che riportano alla mente il passato medioevale e le scorrerie dei popoli barbari. Conoscere la storia del Cilento è, infatti, possibile proprio attraverso i castelli, le abbazie, i casali, i borghi rurali e i magnifici centri storici che, meglio di qualsiasi altra cosa, sono la vivida testimonianza di una storia lunga millenni. Tra le attrattive maggiori per la quale vale la pena visitare il Cilento c’è certamente il suo magnifico ed incontaminato mare, incastonato tra promontori, piccole baie ed insenature, porticcioli e spiaggette. La costa del Cilento si estende da Agropoli Pioppo a Castellabate, da Ascea a Pisciotta, da Palinuro a Marina di Camerota e Sapri. Il mare del Cilento è color cobalto, l’entroterra è caratterizzato da una natura tipicamente mediterranea caratterizzata da vaste distese di ulivi nodosi e maestosi e da grotte nascoste e magiche. Tra gli altri luoghi di maggior interesse da vedere sono, oltre alla costa cilentana, l’area archeologica di Paestum, l’area archeologica di Velia-Ascea, le grotte di Castelcivita e la Certosa di Padula.

Nessun commento: