Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 21 dicembre 2011

La magia del ricamo a punto croce

Ogni epoca porta con se le proprie usanze e i propri costumi, lo scorrere del tempo ha fatto si che cambiassero le abitudini di uomini e donne; sono proprio queste ultime che dopo innumerevoli rivoluzioni e lotte, hanno raggiunto la parità dei sessi e con questa una certa indipendenza e autonomia.
http://www.blogger.com/img/blank.gif
Epoche passate vedevano donne che, sedute accanto alla finestra, intessevano e ricamavano in attesa che i propri uomini tornassero da lunghe battaglie in terre lontane e sconosciute, oggi le donne lavorano quanto e come gli uomini, ci sono donne nell'esercito e nella marina, donne che praticano ogni sport dal calcio al rugby.

Questo cambiamento di usi e costumi, che ha portato a grandi cambiamenti e miglioramenti nella condizione della donna, ha però provocato la perdita di alcune tradizioni e di alcune usanze che solo il genere femminile poteva tramandare.
Il ricamo e il punto croce rientrano in una di queste antiche tecniche che col tempo sono andate scemando.

Il punto croce, che venne importato dal Medio Oriente intorno al 1500, si diffonde in un batter d'occhio in tutto il vecchio continente; a distanza di circa un secolo, giovani dame, imparano nei conventi e nei collegi religiosi, l'arte della lettura e della scrittura, esercitandosi a ricamare su tele di lino e con fili di seta, portati da esploratori e naviganti, alfabeti dalle floreali fattezze e dalle ricciolute forme.

Intorno alla fine del 1800 e agli inizi del secolo successivo, nacque il movimento femminista, con il quale le donne rivendicarono i loro diritti.
Insieme a queste grandi conquiste però, le donne non hanno più abbastanza tempo per la famiglia e per tutte quelle attività tipicamente femminili. Il ricamo a punto croce è una delle attività che per almeno 75 anni è rimasta chiusa in un cassetto, che magicamente si è riaperto negli ultimi anni.

Oggi attraverso corsi serali, tutorial su internet e riviste specializzate, si stanno riprendendo e rispolverando tecniche e antiche tradizioni, come quella del punto croce. È possibile cercare su google vari schemi per il ricamo con questa metodica, compresi punto croce schemi natalizi.

Nessun commento: