Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 30 gennaio 2012

Il trapianto: una soluzione a diversi tipi di problemi

Quando parliamo di trapianto automaticamente pensiamo al trapianto capelli che ormai è diventata la soluzione più utilizzata per risolvere il problema della calvizie che colpisce sempre più persone sia uomini che donne. Il settore del trapianto capelli ha fatto passi da gigante tanto da parlare ormai di autotrapianto capelli attraverso il quale vengono estratti i singoli follicoli dal soggetto i quali poi vengono ritrapiantati in maniera indolore nella zona calva. Tuttavia il trapianto è ormai una tecnica che viene utilizzata per risolvere più problemi che non riguardano solo i capelli. Capita talvolta che a causa di incidenti, come ad esempio ustioni, in alcune zone del nostro corpo non ricresca più la peluria ed è quindi necessario per alcune di esse ricorrere al trapianto. Se vogliamo entrare nel caso specifico allora possiamo dire che posti dove non possiamo restare senza “peli” sono le ciglia e le sopracciglia ecco perché da un po’ di tempo negli stati uniti si pratica il trapianto anche in quelle zone. Il trapianto di sopracciglia può avvenire anche a seguito di una errata depilazione che come sappiamo può portare alla non ricrescita delle sopracciglia. Naturalmente in Italia questa tecnica è ancora sperimentale mentre negli USA è già praticata da un po’.

1 commento:

LaVitaE'TuttoUnQuiz ha detto...

In italia come sempre le cose arrivano tardi! Un amia amica vorrebbe infatti andare in UsA per farsi il trapianto di sopracciglia, anche se penso che ci siano tanti altre alternative, una su tutte il tatuaggio!

Io invece da pelato ho scelto la protesi di Cesare ragazzi...il trapianto l'ho scartato a priori per una serie di motivi che non vi sto qui a spiegare. Per il momento mi trovo più che bene....certo, non è proprio come avere i propri capelli, però una volta che ci si fa l'abitudine non è poi così male.