Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

domenica 15 aprile 2012

Che cos’è la magia Hoodoo

Sino ad oggi abbiamo parlato del mondo della magia essenzialmente occidentale, soffermandoci su alcune figure a noi note, come il veggente, o su rituali e riti magici tipo i legamenti d’amore.

Oggi invece parliamo di una forma di magia popolare sviluppatasi tra la popolazione afro-americana del sud degli Stati Uniti, l’hoodoo. Questo tipo di magia presenta un forte carattere sincretico che comprende elementi africani, europei e nativi americani.

Dal punto di vista storica buona parte dei praticanti dell’hoodoo sono afroamericani; coloro che seguono e praticano questa magia vengono definiti rootworkers o root doctors, nonostante il rootworking, vale a dire il lavoro magico praticato con le erbe e le radici sia solo una parte di questo sistema magico.

L’Hoodoo nasce come detto tra gli schiavi neri degli Stati Uniti ed infatti storicamente è stata trovata traccia della sua presenza in stati come l’Alabama, la Georgia, la Louisiana, l’Arkansas, la Florida ma anche il Mississipi, il South Carolina, il North Carolaina, la Virginia, il Tennessee e l’Illinois.

E’ bene chiarire che l’Hoodoo non è una religione né si tratta di un sistema magico legato ad una specifica religione anche se molto spesso i suoi praticanti sono di religione cristiana. Gli hoodoo doctors di un tempo erano spesso itineranti che si spostavano di città in città dispensando le proprie conoscenze. L’Hoodoo non è infatti un sistema magico da riservare a pochi iniziati, visto che alcuni suoi procedimenti di base sono ormai parte della tradizione folkloristica di alcune società afroamericane, residenti prevalentemente nel sud degli Stati Uniti.

Tra i diversi sistemi magici ai quali l’hoodoo ha attinto vi è anche la tradizione magica europea e euroamericana, che ha esercitato la sua influenza attraverso i suoi grimori in particolare attraverso il grimoro “sesto e settimo libro di Mosè”.

L’hoodoo contiene un vasto numero di simboli e sigilli anche in lingua ebraica collegati alla capacità di Mosè di operare prodigi che vengono utilizzati dai praticanti dell’hoodoo senza seguire rituali precisi.

Nessun commento: