Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 18 maggio 2012

Per rimuovere dei dadi danneggiati, scegli gli estrattori sulla pagina web della Betafer

Gli estrattori sono utensili ideati e creati in maniera particolare per consentire la rimozione di organi meccanici calettati su alberi o all'interno di alloggiamenti. In genere vengono utilizzati per estrarre dei dadi danneggiati. Sul sito della Betafer, concessionario autorizzato di tutta la gamma di prodotti della linea Beta utensili, nel vasto assortimento di prodotti disponibili, si trova anche un'ampia scelta di estrattori, di diversi modelli: a griffe, a bussola... provvisti anche di espansori, con disponibilità anche in svariate dimensioni, o direttamente ordinati in dei kit, per avere a disposizione in qualunque momento la misura che ci necessita.

La Betafer offre utensili di ogni genere, tradizionali o pneumatici, per andare incontro alle esigenze di qualunque attività manuale, troviamo dunque giraviti, martelli, ma ancora trapani, rivettatrici, seghetti... di differenti portate e potenze, pensati per dei semplici lavori di fai da te, o per compiere le proprie attività in maniera professionale. Oltre l'assortimento di utensili, sul sito si trova una sezione riservata a cassettiere, valige, banchi e carrelli porta attrezzi, ed in più una sezione riservata ai capi di vestiario da lavoro e ai dispositivi di protezione individuale, dunque cuffie, mascherine, occhiali, ma non mancano le calzature antinfortunistiche e di protezione, perché protetti si lavora meglio e si ha una resa maggiore.

Nessun commento: