Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

martedì 9 dicembre 2014

Il lavoro nero: sintomo di contabilità inattendibile

La Corte di Cassazione - con l’ordinanza 24250 del 13/11/2014 - ha confermato che è sintomo di una contabilità non attendibile il personale non regolarmente assunto (con implicazione dell’applicazione dell’accertamento induttivo).

L’impiego di lavoratori subordinati in assenza di comunicazione preventiva di un rapporto di lavoro al Centro per l’impiego, prevede l’applicazione di sanzioni amministrative e previdenziali (anche con sospensione dell’attività di impresa).

Per la Corte di Cassazione il ricorso al lavoro nero prevede anche l’accertamento fiscale.

Ai sensi dell'articolo 39 comma 1 lett. d) e comma 2 del DPR 600/1973, il reddito di impresa viene determinato in via induttiva; ne consegue che l’amministrazione finanziaria, in caso di falsità dei dati, possa procedere con l’accertamento del reddito del contribuente.