Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 23 gennaio 2015

Milano Art Gallery: Stati d’animo e valori universali nelle foto di Dino Bonfante per la collettiva “International Art Expo”

La storica  "Milano Art Gallery” sita in via Alessi 11 sta per accogliere l’attesa collettiva "International Art Expo” , organizzata dal manager produttore Salvo Nugnes, che raduna un corposo gruppo di artisti di prestigio del panorama attuale tra cui il fotografo Dino Bonfante. L’esposizione verrà inaugurata Sabato 24 Gennaio 2015 alle ore 18.00 con un ospite illustre, il genio della vignetta Giorgio Forattini, e rimarrà allestita sino al 13 Febbraio.
Dino Bonfante è imprenditore, collezionista d’arte e fotografo, passione che inizia presto a coltivare e che lo porterà ad avere molte mostre sia personali che collettive e ad essere apprezzato da un pubblico molto ampio. Utilizza il mezzo fotografico per catturare le emozioni e fissarle istantaneamente inizialmente sulla carta fotografica e in un secondo momento sulle tele. I temi che predilige sono la natura e l’uomo, visto in tutti gli aspetti che il “cittadino del mondo” raccoglie: momenti di riflessione, abbandono e ricerca.

Mauro Milani afferma: “Dino Bonfante rappresenta nella sua essenza più profonda il senso etimologico del verbo “fotografare” che, letteralmente dal greco significa “scrivere con la luce”. Le opere di Dino Bonfante sono infatti più vicine alla poesia che alla pittura, sono in qualche modo immagini parlanti, o meglio sussurranti. Sono immagini da guardare ma anche da ascoltare”.




Nessun commento: