Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 30 marzo 2015

Giuseppe Pronesti, vince il prestigioso premio Cartagine

Nel ghota dell'alta finanza si fà strada Giuseppe Pronesti, giovane economista e imprenditore. - Il giovane economista Giuseppe Pronesti vince il prestigioso premio Internazionale Cartagine.
Nella città di Tolentino, presso la sala delle cerimonie del Castello della Rancia si è tenuto Il prestigioso e ambito premio Cartagine quest’anno alla sua XIV edizione sarà conferito ad importanti personalità del mondo della cultura, dell’economia, della medicina, del sociale e dello sport.
Il premio che da sempre rappresenta un prestigioso riconoscimento destinato a coloro che hanno contribuito in Italia e all’Estero, allo sviluppo ed alla diffusione della cultura per la promozione del progresso dei popoli, della ricerca della verità, della libertà, della giustizia e della pace.
Nel campo della Finanza ed Economia si distingue Giuseppe Pronesti, giovane economista e dell'alta finanza di talento che in pochi anni ha dato prova di grande competenza, professionalità e senso degli affari, onorando il suo impegno per il bene comune. Con Passione ha saputo creare una formula per poter finanziare le piccole e medie imprese. Grazie al suo stile di Management innovativo e dinamico gli ha permesso di acquisire aziende e portarle al successo nazionale e internazionale. La sua missione è unica..aiutare i giovani come lui. Un esempio unico in questo momento in cui molti dei nostri più importanti talenti vanno all'estero.



Nessun commento: