Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 23 marzo 2015

Le droghe sono diventate parte della nostra cultura dalla metà dell'ultimo secolo. Nel 1960 queste sostanze venivano pubblicizzate dalla musica e dai mass media, permeando ogni aspetto della società. E' stato stimato che 208 milioni di persone in tutto il mondo fanno uso di droghe illegali. Ma che dire delle droghe ritenute legali? E soprattutto quali sono? A questa categoria appartengono sicuramente i farmaci prescritti che al giorno d'oggi vengono elargiti con troppa naturalezza per ogni piccolo problema che potrebbe essere risolto o in maniera naturale, o addirittura senza farmaci, con la sola pazienza. La fretta è diventata una cattiva amica ed una pessima consiglieranegli ultimi 20-30 anni, così per non stare male, per non avere un raffreddore, un mal di schiena o qualsiasi altro malessere che rallenti il nostro tran tran quotidiano, come per miracolo esce fuori la pillolina o lo sciroppino magici. Bisognerebbe capire che questi, spesso sono solo dei palliativi che non fanno altro che alterare il nostro organismo nella sua capacità di regire e curarsi da solo come del resto è nella sua natura. Così il prendere “ qualcosa” diventa un'abitudine e, in men che non si dica, le persone diventano dipendenti dell'antidolorifico, dal sonnifero, dall'antidepressivo e da tutti quei farmaci dei quali, non potranno più fare a meno. Ma i farmaci sono comunque veleni, alterano lo stato naturale delle cellule dell'organismo e, solo in casi estremi una persona dovrebbe assumerne. L'abuso di farmaci per sballarsi è un problema serio tra gli adolescenti ed i giovani, questo perchè un giovane ha più possibilità di abusare di farmaci anziché di droghe illegali da strada. Così come l'alcool, dai più non ritenuto una droga, ma che in verità risulta essere la droga legale che miete più vittime di tutte le altre messe insieme. Portare informazioni corrette su tutte le droghe, è di fatto il mezzo attraverso il quale si attua lo scopo della missione dei volontari della campagna sociale La Verità sulla Droga, educare le persone affinchè possano decidere consapevolmente se vivere o n o una vita libera dalla droga. “Le persone che prendono droga, non sempre riescono a percepire il mondo reale di fronte a loro. Sono “assenti”. Queste persone possono essere molto pericolose per te, su un'autostrada, durante un incontro casuale o in casa”. L. Ron Hubbard

Le droghe sono diventate parte della nostra cultura dalla metà dell'ultimo secolo.
Nel 1960 queste sostanze venivano pubblicizzate dalla musica e dai mass media, permeando ogni aspetto della società.
E' stato stimato che 208 milioni di persone in tutto il mondo fanno uso di droghe illegali.
Ma che dire delle droghe ritenute legali? E soprattutto quali sono? A questa categoria appartengono sicuramente i farmaci prescritti che al giorno d'oggi vengono elargiti con troppa naturalezza per ogni piccolo problema che potrebbe essere risolto o in maniera naturale, o addirittura senza farmaci, con la sola pazienza.
La fretta è diventata una cattiva amica ed una pessima consiglieranegli ultimi 20-30 anni, così per non stare male, per non avere un raffreddore, un mal di schiena o qualsiasi altro malessere che rallenti il nostro tran tran quotidiano, come per miracolo esce fuori la pillolina o lo sciroppino magici. Bisognerebbe capire che questi, spesso sono solo dei palliativi che non fanno altro che alterare il nostro organismo nella sua capacità di regire e curarsi da solo come del resto è nella sua natura.
Così il prendere “ qualcosa” diventa un'abitudine e, in men che non si dica, le persone diventano dipendenti dell'antidolorifico, dal sonnifero, dall'antidepressivo e da tutti quei farmaci dei quali, non potranno più fare a meno.
Ma i farmaci sono comunque veleni, alterano lo stato naturale delle cellule dell'organismo e, solo in casi estremi una persona dovrebbe assumerne.
L'abuso di farmaci per sballarsi è un problema serio tra gli adolescenti ed i giovani, questo perchè un giovane ha più possibilità di abusare di farmaci anziché di droghe illegali da strada.
Così come l'alcool, dai più non ritenuto una droga, ma che in verità risulta essere la droga legale che miete più vittime di tutte le altre messe insieme.
Portare informazioni corrette su tutte le droghe, è di fatto il mezzo attraverso il quale si attua lo scopo della missione dei volontari della campagna sociale La Verità sulla Droga, educare le persone affinchè possano decidere consapevolmente se vivere o n o una vita libera dalla droga.

“Le persone che prendono droga, non sempre riescono a percepire il mondo reale di fronte a loro. Sono “assenti”. Queste persone possono essere molto pericolose per te, su un'autostrada, durante un incontro casuale o in casa”. L. Ron Hubbard




Nessun commento: